SEO

Una strategia SEO può bastare?

 

Quando si tratta di siti web e soprattutto del modo di aumentare i visitatori degli stessi, uno dei principali parametri che entrano in discussione è rappresentato dalla strategia SEO. La Search Engine Optimization fa riferimento a tutta una serie di attività che mirano a un migliore posizionamento di un sito sui principali motori di ricerca. In pratica, fanno sì che la pagina in questione abbia una maggiore visibilità e una probabilità più elevata che venga visitata dagli utenti, apparendo tra i primi risultati delle ricerche.

Tuttavia, il mondo del web è in continua evoluzione e si cerca di sviluppare nuove tecnologie per essere sempre al passo con i tempi e andare incontro ai gusti dell'utente finale. Per cui, ci si chiede se attualmente basti fare riferimento solo ed esclusivamente alla strategia SEO per garantire al sito un maggiore successo rispetto agli altri.
La risposta a riguardo sembra essere negativa.

Sicuramente, queste tecniche possono aiutare in termini di conoscibilità, ma una pagina deve avere innanzitutto dei contenuti che meritano di essere conosciuti. Si potranno utilizzare anche le migliori strategie web ma se i contenuti sono obsoleti e poco interessanti, allora la SEO non basta più. Questo è stato anche confermato dai responsabili di Google, che in un'intervista hanno dichiarato come il maggiore motore di ricerca è sempre più attento a garantire ai propri clienti dei contenuti unici e accessibili a tutti, tanto che si stanno studiando nuovi algoritmi capaci di eliminare la necessità di affidarsi alle strategie SEO. Stesso discorso vale anche per gli altri motori di ricerca.

Oltre alla qualità dei contenuti, sono importanti anche la loro accessibilità e la facilità di accedervi: un sito lento scoraggerà il visitatore ad attendere i risultati di una ricerca, spingendolo quindi a rivolgersi ad altre pagine.

Inoltre, è importante anche l'interfaccia grafica e l'organizzazione strutturale; il sito dev'essere "attraente", semplice da usare, chiaro e caratterizzato da titoli esplicativi che stuzzichino la curiosità dell'utente per cliccarci sopra.

Non è di poco conto poi l'aspetto del responsive web design, una tecnica che permette alla pagina di adattarsi alle schermate dei dispositivi mobili. Oggi, chiunque utilizza tablet e smartphone per diletto, per lavoro o per cercare prodotti e servizi; pertanto, appare particolarmente efficace, nonché utile, aprire pagine web senza ricorrere alla necessità di ampliare o ridurre continuamente la relativa interfaccia.

Questi sono solo alcuni dei parametri da tenere in considerazione. Ovviamente il successo o meno di un sito web dipende dal contesto in cui si trova, dall'offerta dei suoi competitor e dalle necessità degli utenti target. Inoltre è da considerare che spesso i motori di ricerca appaiono non così fedeli a regole definite, ma si basano anche su algoritmi che considerano più elementi, come le ricerche stesse degli utenti e la loro zona di provenienza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna