Domini

Consigli per scegliere un nome efficace per il dominio di un sito web

Il nome del dominio di un sito web rappresenta uno dei fattori più importanti su cui concentrare la propria attenzione in sede di registrazione dello stesso, in quanto si tratta di decidere una sorta di "biglietto da visita" virtuale, dal quale potrebbe dipendere il successo della piattaforma. In relazione a questo argomento, vi sono alcuni dibattiti in cui si assumono posizioni diverse e contrastanti; anche le discussioni sul tema sono testimonianza di come le sorti del proprio sito dipendano anche da un semplice nome.

Pertanto, in sede di valutazione del nome del dominio occorre tener presenti diversi fattori ed evitare di incorrere in errori, i quali determinerebbero un basso livello di traffico.

  •  Il nome deve richiamare il servizio: è consigliabile evitare di scegliere un nome che non abbia nulla a che vedere con la tipologia del sito e con i servizi che si pubblicizzano o si offrono tramite esso. Se si è titolari di un'attività e si offrono particolari prestazioni, è meglio inserire una parola che in qualche modo faccia riferimento all'attività o alla prestazione in questione, in modo da indurre immediatamente l'utente a capire di cosa tratta il sito.
  • Nomi non troppo lunghi e complessi: per una questione di comodità e di efficienza, sono preferibili nomi corti e facili da ricordare, nomi da dettare facilmente al telefono. Inoltre, sarebbe opportuno evitare di inserire lo zero nel nome, che viene spesso confuso con la "O", ed evitare parole in inglese, per le quali sarebbe necessario fare lo spelling per scrivere il sito giusto.
  • Inserire una o più parole chiave: secondo alcuni, le keyword sono importanti per un buon posizionamento sui vari motori di ricerca, secondo altri invece questo poteva essere valido qualche anno fa, ma attualmente non sarebbe più influente. L'orientamento maggiore risulta essere il primo, secondo cui appunto scegliere un nome che contenga una o più parole chiave sia fondamentale per ottenere una migliore visibilità sui motori di ricerca e individuare il sito anche quando non si ricorda perfettamente il nome del dominio. Infatti, statisticamente è proprio la parola chiave specifica che l'utente digita in sede di ricerca.
  • Evitare di inserire i trattini: può capitare che ci si dimentichi di inserire il trattino quando si scrive il nome del sito e ci si trova inevitabilmente su piattaforme diverse da quella che si stava cercando.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna